Autore Topic: CNDA - IL MITICO PRESIDENTE NON LE MANDA A DIRE  (Letto 2077 volte)

0 Utenti e 4 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Online Valerio

  • Avancarica
  • Azzurro
  • ***
  • Post: 711
Re:CNDA - IL MITICO PRESIDENTE NON LE MANDA A DIRE
« Risposta #30 il: Giugno 15, 2019, 18:57:19 pm »

Vista la folta presenza di dirigenti sezionali tra le file di CNDA, mi raccomando: alle prossime elezioni UITS, si continui pure imperterriti a seguire i "pifferai", come è stato fatto nel 2016!!!
[/quote]


Allora avevo ragione in quel post, dove dicevo le stesse cose, e mi volevano querelare
Tasi e Tira

Online Valerio

  • Avancarica
  • Azzurro
  • ***
  • Post: 711
Re:CNDA - IL MITICO PRESIDENTE NON LE MANDA A DIRE
« Risposta #31 il: Giugno 15, 2019, 19:06:13 pm »
"E dovrei credere che il Commissario, e il suo entourage, si abbassino a questi "giochetti" e "inciuci" tipici delle amministrazioni precedenti? Della serie fai quello che ti dico, così io chiudo un occhio sulle tue "leggerezze"???"


....si abbassano, si abbassano. Sono disposti anche a scavare! E poi sotterrare.....

Mah, da come si stanno comportando nei confronti della CNDA e dell'avancarica italiana...poco o nulla è cambiato dalle amministrazioni precedenti, anzi....se prima il motivo del contendere era la pretesa della rappresentanza internazionale nel MLAIC, ora c'è stato un "salto di qualità" con la richiesta esplicita di sciogliere la CNDA, chiudere una storia ultratrentennale e confluire armi e bagagli nell'Unione. Richiesta naturalmente irricevibile. CNDA chiedeva e continua a chiedere solo di rispettare l'accordo CNDA/UITS  del settembre 2009 che ritiene ancora valido ma che UITS unilateralmente ha disconosciuto (gestione Obrist). La storiella della DSA è solo becchime per i piccioni che svolazzano imitando gli avvoltoi!

 è bello incolpare altri, ma più di qualcuno si dimentica di chi è la causa di tutto ciò. Chi è cagione del suo mal, pianga se stesso.
Tasi e Tira