Autore Topic: Competizione Internazionale ISAS  (Letto 1194 volte)

0 Utenti e 2 Visitatori stanno visualizzando questo topic.

Offline Ricky

  • Utente Certificato
  • Azzurro
  • *
  • Post: 595
Competizione Internazionale ISAS
« il: Marzo 21, 2012, 09:24:54 am »
Ciao a tutti,

per chi fosse curioso di vedere i risultati della competizione in oggetto, con buona partecipazione della Nazionale italiana, qualcuno ha provato a cercare il link? io ci provo oggi

Un caro saluto a tutti


« Ultima modifica: Marzo 21, 2012, 09:29:16 am da Ricky »

Offline Ricky

  • Utente Certificato
  • Azzurro
  • *
  • Post: 595
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #1 il: Marzo 21, 2012, 11:48:56 am »
Ci ho provato ma non ho trovato nulla, solo l'accesso ai risultati dell'anno scorso, con una pagina iniziale fatta veramente bene, e un'architettura di sistema notevole: Organiser's website: http://www.wsb-home.de/isas/ come rilevato dal sito della National Small-bore Rifle Association. Di esempio, ... come siamo indietro ... nell'era della comunicazione di massa!

Offline diamante

  • Utente Certificato
  • Azzurro
  • *
  • Post: 2546
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #2 il: Marzo 21, 2012, 13:28:16 pm »
C'ho provato anch'io.
Ma siamo sicuri che questa manifestazione la stiano svolgendo davvero?
Ciao
« Ultima modifica: Marzo 21, 2012, 13:31:59 pm da diamante »

Offline Daniele Puccioni

  • Global Moderator
  • Azzurro
  • *****
  • Post: 2855
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #3 il: Marzo 21, 2012, 13:44:56 pm »
Io l'ho trovato...  ;)
come esperto nel settore... ( di internet no di tiro...)

http://www.wsb-home.de/isas12/timetable.php?t=21.03.2012

Offline diamante

  • Utente Certificato
  • Azzurro
  • *
  • Post: 2546
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #4 il: Marzo 21, 2012, 14:01:04 pm »
Una volta che volevo dar ragione a Ricky e mi va male.
Richy fatti benedire...o l'hai fatto apposta per risparmiarci questo?

News del 21/03/2012
A Dortmund è entrata nel vivo la competizione internazionale di tiro a segno con la finale di pistola libera. Migliore degli azzurri l'atleta del gruppo sportivo dell'Esercito che con il punteggio di 553 si piazza nono. A seguire 12esimo Luca Tesconi (Carabinieri) 551, 15esimo Dino Briganti (Fiamme Gialle) 549, 16esimo Andrea Amore (Fiamme Oro) 547, 17esimo Mauro Badaracchi (Forestale) 546, 18esimo Francesco Bruno (Fiamme Gialle) 546. Ha vinto la finale l'ucraino Kudrya Serhiy (UKR) 667.5.

Ciao
« Ultima modifica: Marzo 21, 2012, 14:03:22 pm da diamante »

Online VENDETTA

  • Staff Redazione
  • Azzurro
  • *
  • Post: 1915
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #5 il: Marzo 22, 2012, 22:19:22 pm »
ISAS: Badaracchi ottavo nella pistola 10m

News del 22/03/2012
A Dortmund prosegue la competizione internazionale con le finali di pistola a 10 metri uomini e pistola sportiva donne. Migliore degli azzurri Mauro Badaracchi (Forestale) che ha conquistato la finale chiudendo la gara ottavo (98+ 580=678.0). 12esimo Luca Tesconi (Carabinieri) con 576, 13esimo Dino Briganti (Fiamme Gialle) con 576, 19esimo Andrea Amore (Fiamme Oro) con 574 e 22esimo Francesco Bruno (Fiamme Gialle) con 573. Titolo al russo Anton Guryanov 581+102.9=683.9. Nella pistola sportiva donne 21esima l'azzurra Andra Iuliana Burlacu con 553 punti. Titolo alla russa Yulia Alipova con 583+204.4=787.4.

Offline Ricky

  • Utente Certificato
  • Azzurro
  • *
  • Post: 595
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #6 il: Marzo 23, 2012, 00:56:01 am »
ciao a tutti,
ho visto il RUSH di finale analizzando le schede dei primi otto, tutti tra 579 e 581, ha vinto davvero chi ha saputo centrare gli ultimi 10 colpi, così come deve essere ad alto livello. Punteggi non altissimi, siamo davvero all'inizio dell'anno (olimpico per giunta). Speriamo in bene.

Online VENDETTA

  • Staff Redazione
  • Azzurro
  • *
  • Post: 1915
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #7 il: Marzo 23, 2012, 07:00:48 am »
ciao a tutti,
ho visto il RUSH di finale analizzando le schede dei primi otto, tutti tra 579 e 581, ha vinto davvero chi ha saputo centrare gli ultimi 10 colpi, così come deve essere ad alto livello. Punteggi non altissimi, siamo davvero all'inizio dell'anno (olimpico per giunta). Speriamo in bene.

All'inizio dell'anno olimpico i Punteggi non sono alti?


 
Teoria eliocentrica.




Offline Daniele Puccioni

  • Global Moderator
  • Azzurro
  • *****
  • Post: 2855
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #8 il: Marzo 23, 2012, 08:41:06 am »
Finchè non ci si mette in testa di fare una preparazione mentale decente i punteggi rimarranno un terno al lotto...
non basta allenarsi 24 su 24 non siamo tedeschi, non siamo russi ne cinesi... siamo italiani

Online VENDETTA

  • Staff Redazione
  • Azzurro
  • *
  • Post: 1915
Re:Competizione Internazionale ISAS
« Risposta #9 il: Marzo 25, 2012, 21:22:45 pm »
Competizione ISAS a Dortmund: De Nicolo sfiora la finale, Mazzetti è settimo.

News del 25/03/2012
Nella penultima giornata di gare a Dortmund dove si è tenuta la competizione internazionale ISAS l'altoatesina Barbara Gambaro ha ottenuto il nono posto nella specialità di carabina 10 metri juniores donne (392). La gara è stata vinta da Christina Telgen (397), secondo posto per Nina Laura Kreuzer (396), terzo per Selina Gschwandtner (396). Nella categoria seniores il finanziere Marco De Nicolo ha sfiorato la finale nella carabina libera tre posizioni uomini fermandosi al nono posto (1170). Medaglia d'oro per il norvegese Ole Magnus Bakken che è salito sul gradino più alto del podio (1184+93.0=1277.0), in seconda posizione il ceco Vaclav Haman (1172+102.0=1274.2), terzo il russo Alexandr Sokolov (1173+100.4=1273.4). Infine nella pistola automatica primo posto per l'ucraino Roman Bondaruk (581+22.0= 603.0), seguito da Philliph Wagnitz (579+21.0= 600.0) e da Ruslan Lunev (579+15.0=594.0). L'azzurro Riccardo Mazzetti si è fermato al settimo posto (562).

Sig. Puccioni la invito a leggere questa parabola bellissima (Matteo 20,1-16)

 « Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all'alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Accordatosi con loro per un denaro al giorno, li mandò nella sua vigna. Uscito poi verso le nove del mattino, ne vide altri che stavano sulla piazza disoccupati e disse loro: Andate anche voi nella mia vigna; quello che è giusto ve lo darò. Ed essi andarono. Uscì di nuovo verso mezzogiorno e verso le tre e fece altrettanto. Uscito ancora verso le cinque, ne vide altri che se ne stavano là e disse loro: Perché ve ne state qui tutto il giorno oziosi? Gli risposero: Perché nessuno ci ha presi a giornata. Ed egli disse loro: Andate anche voi nella mia vigna.

Quando fu sera, il padrone della vigna disse al suo fattore: Chiama gli operai e dà loro la paga, incominciando dagli ultimi fino ai primi. Venuti quelli delle cinque del pomeriggio, ricevettero ciascuno un denaro. Quando arrivarono i primi, pensavano che avrebbero ricevuto di più. Ma anch'essi ricevettero un denaro per ciascuno. Nel ritirarlo però, mormoravano contro il padrone dicendo: Questi ultimi hanno lavorato un'ora soltanto e li hai trattati come noi, che abbiamo sopportato il peso della giornata e il caldo. Ma il padrone, rispondendo a uno di loro, disse: Amico, io non ti faccio torto. Non hai forse convenuto con me per un denaro? Prendi il tuo e vattene; ma io voglio dare anche a quest'ultimo quanto a te. Non posso fare delle mie cose quello che voglio? Oppure tu sei invidioso perché io sono buono? Così gli ultimi saranno primi, e i primi ultimi »   


Morale:

Il Padrone si scolava il vino tutti i Santi giorni e gli "ultimi" guadagnavano quanto i primi ma restarono sempre gli

ultimi nei secoli dei secoli amen.
« Ultima modifica: Marzo 25, 2012, 21:30:02 pm da VENDETTA »