Autore Topic: Veneziamestre capitale del Tiro a Segno  (Letto 486 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Daniele Puccioni

  • Global Moderator
  • Azzurro
  • *****
  • Post: 2855
Veneziamestre capitale del Tiro a Segno
« il: Novembre 14, 2008, 10:15:34 am »
di Uff Sta Studio Ghiretti

L’Unione Italiana Tiro a segno si prepara a vivere tre giorni fondamentali per il futuro del movimento.
L’Hotel NH Laguna Palace di Mestre per tre giorni ospiterà l’Assemblea Uits, 14-15-16 novembre, durante la quale si procederà alla votazione per l’elezione del presidente (si voterà anche per le cariche di Consigliere, Rappresentante atleta e tecnico) che sarà a capo della Federazione nel prossimo quadriennio Olimpico. Venezia per tre giorni Capitale del Tiro a segno, dunque, una disciplina che negli anni ha saputo ritagliarsi spazi importanti sia a livello Nazionale che internazionale grazie ai notevoli risultati sportivi e istituzionali raggiunti.
Non una “piccola” Federazione ma una realtà consolidata.
Dal punto di vista istituzionale l’Uits è stata da poco definitivamente riconosciuto Ente Pubblico grazie al ruolo ormai definito del movimento che gli garantisce di essere un interlocutore privilegiato dei Ministeri, Difesa e Interno, e del Coni. Un riconoscimento che è arrivato anche da oltre confine, con l’Italia, più precisamente Milano, scelta come tappa della Coppa del Mondo 2009 e Brescia come sede del Campionato Europeo 10 metri del 2011.
Appuntamenti importanti che fanno dell’Uits una federazione affermata, grazie anche al numero crescente di iscritti che negli ultimi 3 anni ha fatto registrare un incremento del 17%: si è passati dai 61.479 iscritti del 2005 ai 71.920 del 2007. Incremento che va attribuito anche agli importanti obiettivi sportivi raggiunti.
Alle Olimpiadi di Pechino non sono arrivate medaglie, ma l’Uits era presente con ben 7 atleti, un risultato storico per il Tiro a segno che gli ha permesso di essere la federazione più rappresentata in Cina.
Ottimi risultati ai campionati Europei e Mondiali e grandissimi risultati dei giovani.

Offline mimmo

  • Azzurro
  • *****
  • Post: 2078
Re:Veneziamestre capitale del Tiro a Segno
« Risposta #1 il: Marzo 03, 2010, 13:29:10 pm »
E' stata la capitale degli imbrogli, delle bugie, delle promesse non mantenute, delle lacrime di coccodrillo :'(.
Quella era l'occasione per voltare pagina, non il colpo di spugna ma le pedate nel sedere a chi non ha gestito bene.
E' inutile che oggi il caro "poldo", vaghi ramengo a sputar veleno >:( solo perchè ha capito che non c'è trippa per gatti o forse c'è ma non per lui :-X.
Mestre era l'occasione per voltare pagina, adesso è tardi :(!
Spero in una "Sodoma e Gomorra", un interessamento divino che azzeri tutto ;).

Ciao

PARTI DEL CONTENUTO CANCELLATO DALL'AMMINISTRATORE IN QUANTO CONTENUTI CHE POTREBBERO RISULTARE OFFENSIVI E NON ATTINENTI ALLA DISCUSSIONE
« Ultima modifica: Marzo 03, 2010, 13:53:38 pm da Daniele Puccioni »